AGRIGENTO – Omicidio Alfano, chiesto l’ergastolo per il carabiniere Rotolo

E’ in corso, presso il Tribunale di Agrigento, l’udienza preliminare nei confronti di Salvatore Rotolo, il carabiniere accusato di aver ucciso la propria compagna, Antonella Alfano il cui corpo venne rinvenuto carbonizzato all’interno di un’autovettura il 5 febbraio del 2011.
Al termine della requisitoria, il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e del sostituto Giacomo Forte, hanno chiesto la condanna all’ergastolo per l’imputato.
Il processo proseguirà con la discussione dei difensori, gli avvocati Sergio Monaco e Giaccchino Genchi nominati dall’imputato, difeso, fino alla scorsa udienza, dagli avvocati Salvatore Pennica e Alfonso Neri.

Prima della requisitoria del PM, ha preso la parola lo stesso Rotolo, per rendere spontanee dichiarazioni, il quale si è dichiarato innocente.

“Sono stato tutto il giorno in campagna da dove mi sono allontanato solo per acquistare del mangime” avrebbe dichiarato al giudice.
Al termine delle arringhe difensive, con ogni probabilità, il processo sarà rinviato per eventuali repliche e per la sentenza.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.