AGRIGENTO – Omicidio De Rossi, Leonardo Iatì condannato a 11 anni e 8 mesi di carcere[VIDEO]

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Ottavio Mosti ha condannato a 11 anni e 8 mesi di reclusione il ventunenne Leonardo Iatì, reo confesso dell’omicidio di Giovanna De Rossi, 68 anni, romana, uccisa nella sua abitazione nel dicembre del 2009. Il Pubbico ministero Antonella Pandolfi aveva chiesto 16 anni. Il difensore, l’avvocato Antonio Provenzani, che si è molto impegnato nel trattare questo delicatissimo processo, aveva chiesto di contenere la pena al minimo previsto dalla legge. Nel dettaglio, Iatì è stato condannato a 10 anni ed otto mesi per l’omicidio e ad un anno per vilipendio di cadavere. E’ stato assolto, invece, dalle accuse di rapina e violazione di domicilio.A questa sentenza si è arrivati dopo che l’ imputato aveva rivelato tutte le ragioni che avevano portato all’omicidio. Leonardo Iatì, infatti, confermando di essere l’autore del delitto, ma ha aggiunto i particolari che mancavano: l’omicidio sarebbe stato commesso perché l’anziana le avrebbe fatto delle avances sessuali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.