AGRIGENTO – Omicidio stradale, condannato favarese

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Rosanna Croce ha condannato a nove mesi di reclusione con l’accusa di omicidio stradale, il favarese Giovanni Nobile, 55 anni, ritenuto colpevole di aver causato l’incidente che provocò la morte del pensionato Emanuele Sicilia, 72 anni.

Pena largamente inferiore rispetto a quella richiesta (3 anni) dal pubblico ministero Antonella Carrozzieri.

L’incidente mortale è avvenuto in pieno giorno, il 31 maggio del 2012 in contrada Petrusa

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.