AGRIGENTO – “Ondata immigratoria” la Prefettura corre ai ripari [FOTO]

La Prefettura di Agrigento, a seguito della recrudescenza massiccia dei flussi immigratori verso le coste agrigentine, ha rivolto, tramite i Comuni, un invito ai gestori di strutture pubbliche e agli enti che operano nel privato sociale, con esperienza nel settore, a manifestare disponibilità a svolgere il servizio di accoglienza di cittadini extracomunitari. Sul sito internet della Prefettura di Agrigento è stato pubblicato ed è consultabile lo schema di convenzione, oltre l’elenco della documentazione necessaria e la circolare del ministero dell’ Interno.

E a  Racalmuto da qualche giorno si trovano i profughi sbarcati nelle ultime ore a Lampedusa,  accolti nel Palazzetto dello Sport “Gigi Salemi”, in contrada Bovo.  Da mercoledi  pomeriggio è stato disposto dalle autorità competenti  la  permanenza per  250 – 300 profughi al palazzetto. Un fatto di emergenza, per cinque giorni massimo, un accampamento provvisorio.
Ai cinque giorni si aggiungeranno i tempi per la pulizia.
Le attività di basket salteranno per tutta la settimana. Da lunedì le attività si sposteranno nella palestra della scuola media.

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.