AGRIGENTO – Operazione antidroga: 3 arresti

Indagini in corso del personale della Squadra Mobile di Agrigento,
diretti dal vice questore aggiunto Giovanni Minardi, sulla presenza di
due corrieri palermitani, giunti in città, per lasciare una “partita” di
cocaina ad un agrigentino, ma c’è il sospetto che avessero effettuato
altre consegne. I tre sono finiti in manette.

Si tratta di Angelo Infantino, 30 anni di Agrigento, Giampiero Capaci di
38 anni e Giuseppe Giappone di 28 anni, entrambi di Palermo. Oltre alla
polvere bianca, sequestrata una somma in denaro.

Tutto quanto sarebbe stato frutto di un’accurata attività investigativa.
Alla vista del trentenne intendo a recuperare qualcosa dalle mani di uno
dei soggetti, la decisione di intervenire. Il blitz in due fasi.
Infantino è stato bloccato in via Alletto, dalle parti di via Garibaldi,
proprio davanti ad un garage nella sua disponibilità. Aveva un sacchetto
contenente cocaina.

I due palermitani, invece, che si erano allontanati in auto, sono stati
fermati in via XXV Aprile. All’agrigentino sequestrati quasi 53 grammi
di polvere bianca, e ai due “corrieri” 3.750 euro in contanti.

Condividi
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    25
    Shares
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.