AGRIGENTO – Operazione ‘Dolci incontri’, arrestata donna ricercata

Lo scorso 23 aprile si era sottratta alla cattura nell’ambito dell’operazione ‘Dolci incontri’, condotta dal nucleo operativo della compagnia carabinieri di Cammarata, nell’agrigentino. Adesso per Toquica Diaz Pilar del Valle, rintracciata stanotte dalla polizia di frontiera di Ventimiglia, sono scattate le manette, in applicazione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso 15 aprile dal Tribunale di Termini Imerese (Palermo). La donna, che al momento della cattura si era rifugiata in Francia, secondo gli investigatori avrebbe gestito, insieme a Costanza Palma, 33 anni di Cammarata, al momento ai domiciliari, delle case di prostituzione, facendosi consegnare la metà dei guadagni da diverse ragazze straniere, che si prostituivano negli appartamenti a loro disposizione. Tutti gli immobili, due a Palermo, uno a Porto Empedocle e una villetta alla periferia di Castronovo di Sicilia, sono stati sequestrati. Dopo le formalità di rito, la donna è stata condotta nel carcere di Ponte Decimo a Genova.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.