AGRIGENTO – Ospedale S.G. di Dio sbloccato iter seconda Tac e risonanza magnetica

Ieri, attraverso il comunicato stampa fatto pervenire in redazione dall’On. Lillo Firetto abbiamo riferito sulla notizia della prossima attivazione , entro aprile, della seconda Tac all’ospedale San Giovanni di Dio e della risonanza magnetica. La conferma, oggi, arriva anche da parte del commissario dell’Asp, Giuseppe Termine che sin dal giorno del suo insediamento ha messo tra le priorità del suo mandato l’attivazione delle importanti apparecchiature inutilizzate. “Adesso – dichiara Termine – dai primi giorni di aprile si riusciranno ad assicurare, le prestazioni in favore degli utenti che potranno essere sottoposti a diagnosi regolari senza più lunghe attese che possa no determinare ulteriori aggravamenti delle condizioni di salute dei pazienti come nei casi su cui sono in corso indagini da parte della magistratura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.