AGRIGENTO – Perizia psichiatrica su ex Direttore Poste per ammanco 300mila euro

Ad Agrigento al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Stefano Zammuto, accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Angelo Farruggia ed Annalisa Russello(nella foto), ha disposto una perizia psichiatrica nei confronti di un ex Direttore delle Poste di Agrigento, Salvatore Cardinale, 55 anni, imputato di essersi appropriato indebitamente di circa 300mila euro, tramite prelievi effettuati sui libretti giudiziari in custodia a Poste Italiane. Secondo i difensori, forti anche di una consulenza di parte, Cardinale sarebbe affetto da ludopatia, ed avrebbe prelevato il denaro, in stato di incapacità di intendere e di volere, per giocarlo interamente al Gratta e vinci. La perizia psichiatrica sull’uomo, imputato di peculato e auto-riciclaggio, sarà svolta dalla specialista Cristina Camilleri.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.