AGRIGENTO – Pestaggio in carcere, in 11 a giudizio

Undici detenuti del carcere di Agrigento vanno a processo, a vario titolo, per la vicenda relativa ad un pestaggio. Si tratta di Gianluca Scaccia, 35 anni, di Canicattì, Valerio Renna, 27 anni, di Misterbianco, Giuseppe Meli, 46 anni, di Camastra, Giancarlo Egitto, 50 anni, di Catania, Vincenzo Furia, 55 anni, di Canicattì, Diego Pelonero, 45 anni, di Licata, Fabio Pastore, 41 anni, di Catania, Francesco Costa, 34 anni, di Ragusa, Claudio Musso, 51 anni, di Noto, Giovanni Crescenti, 45 anni, di Messina, Calogero Antona, 48 anni, di Licata. I reati di cui sono imputati sono di lesioni aggravate, minacce e danneggiamento. Scaccia, Renna, Pastore, Meli, Egitto, Crescenti, Musso, Costa, Furia e Pelonero, sono accusati di lesioni aggravate.

Tutto ruota attorno ad una aggressione che sarebbe avvenuta all’interno del carcere agrigentino nell’ottobre del 2017, aggressione in danno di un recluso che sarebbe stato preso a pugni e bastonate per motivi non meglio identificati.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.