AGRIGENTO – “Posto di ristoro”, i gestori ricorrono al Tribunale del Riesame

I gestori del “Posto di ristoro” nella Valle dei Templi, sotto sequestro, hanno presentato ricorso al Tribunale del Riesame contro i sigilli tramite i difensori, gli avvocati Giancarlo Noto e Giovanni Sciangula. Nell’istanza, i gestori ribadiscono di avere sempre pagato, dal 1999 ad oggi, i canoni concessori allo Stato e di non avere invaso nulla del Demanio dato che si tratta della stessa area utilizzata allo stesso modo dalla fine degli anni ‘50. E che, inoltre, la Regione non ha mai ratificato il trasferimento della struttura al proprio patrimonio.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.