AGRIGENTO – Presunti favoreggiatori Gerlandino Messina, no all’arresto

Accogliendo il ricorso del difensore, l’avvocato Giovanni Castronovo , la Cassazione ha sentenziato il no all’arresto di due presunti favoreggiatori di Gerlandino Messina a Favara : Carmelo Bellavia, 49 anni, padre del vivandiere di Messina, Calogero, gia’ condannato, e Antonio Costa, 48 anni, padre della fidanzata dello stesso Calogero Bellavia. Gia’ il Tribunale del Riesame di Palermo ha accolto il ricorso della Dda, che ha insistito per l’arresto dei due, per favoreggiamento semplice e non aggravato da mafia. L’ arresto e’ stato sospeso perche’ il difensore, l’avvocato Giovanni Castronovo, ha presentato ricorso in Cassazione. Adesso il no all’arresto da parte della Cassazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.