AGRIGENTO – Processo a carico di Sodano, Legambiente Parte civile

Si è svolta oggi al palazzo di giustizia a Palermo un’ altra udienza innanzi al Giudice Sergio Ziino del processo preliminare a carico dell’ ex sindaco di Agrigento e senatore, Calogero Sodano, sul quale pende la richiesta di rinvio a giudizio per concorso esterno a Cosa nostra. Secondo l’accusa, rappresentata dal pubblico ministero, Giuseppe Fici, nel 1993 Sodano avrebbe vinto le elezioni comunali con il sostegno di Cosa nostra, a danno del rivale, Giuseppe Arnone, che ha già chiesto e ottenuto di costituirsi parte civile tramite l’avvocato Daniela Principato. Oggi invece è stata ammessa come parte civile Legambiente, nonostante l’ opposizione della difesa dell’ imputato. Prossima udienza il 15 aprile.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *