AGRIGENTO – Procura, trasferiti 7 Pubblici Munisteri

Sei trasferimenti già decisi, un magistrato che si assenterà per un lungo periodo per maternità e altri due che andranno via nelle prossime settimane. La Procura della Repubblica di Agrigento, dopo avere raggiunto livelli di organico quasi ottimali, si svuota improvvisamente.

Colpa del nuovo meccanismo delle cosiddette “sedi disagiate” che privilegia, con incentivi economici, le richieste di trasferimento in entrata. Negli anni scorsi contavano la specificità e i carichi di lavoro. Adesso il requisito principale è la scopertura di organico. Con la conseguenza che la Procura di Agrigento, avendo fino ad oggi due sole caselle mancanti (circa il 13 per cento), non ha avuto riconosciuto questo status.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.