AGRIGENTO – Rapina all’Eurospin: 3 arresti

Col volto coperto e armati di pistola hanno rapinato il supermercato Eurospin di contrada Minaga, a poche centinaia di metri dall’ospedale di Agrigento, ma durante la fuga vengono arrestati dalla Polizia. E’ successo ieri sera all’orario di chiusura dell’esercizio commerciale. Tre malviventi con la faccia coperta da passamontagna e armati di pistole sono penetrati dentro il supermercato, facendosi consegnare i soldi dalle casse: circa 200 euro, poi sono scappati con un’autovettura.  Durante la fuga sono stati intercettati da una pattuglia della Polizia stradale di Agrigento, che li ha inseguiti per circa tre chilometri. Un inseguimento che ha visto subito dopo coinvolgere le pattuglie del Commissariato di Porto Empedocle, della sezione Volanti di Agrigento e i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile. Nella zona dello stadio Esseneto la vettura con i malfattori a bordo, una Fiat Panda risultata rubata giorni fa ad Aragona, si è capovolta. I tre rapinatori tutti di Favara, sono rimasti incastrati tra le lamiere. La Polizia li ha arrestati. Si tratta di Salvatore Butticè di 25 anni, Salvatore Butticè, di 23 anni e CarmeloTuzzolino, di 20 anni. Ai tre, la Polizia ha contestato resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e rapina aggravata. Al conducente, invece, anche guida senza patente.

Oggi pomeriggio, nel carcere di contrada Petrusa ad Agrigento, i 3 rapinatori dell’ Eurospin, Tuzzolino, Bruccoleri e Butticè, sono stati interrogati in presenza dei loro difensori, gli avvocati Salvatore Cusumano, Gianluca Sprio e Sergio Alletto. Il pubblico ministero Giacomo Forte ha chiesto la conferma dell’ arresto in carcere. I 3 hanno ammesso quanto commesso e, tramite i legali, hanno avanzato richiesta di concessione degli arresti domiciliari. Il Giudice per le indagini preliminari, Franco Provenzano, si e’ riservato di decidere entro domani.

DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE PROVINCIALE  ALFONSO IMBRO’:

Esprimiamo i nostri più convinti complimenti nei confronti dei nostri colleghi della Polizia Stradale e delle volanti di Agrigento e Porto Empedocle, per la sinergia e la professionalità con cui hanno operato gli arresti nei confronti dei rapinatori resisi responsabili di una rapina ai danni dell’Eurospin di Fontanelle (AG).  Questa operazione infonde certamente sicurezza nei confronti dei nostri concittadini, la nostra Istituzione,malgrado le carenze ataviche di personale,  riesce a garantire standard ottimali effettuando un controllo del territorio efficiente ed efficace. Noi non viviamo di improvvisazioni o di facili esternazioni i risultati in questo delicato campo della sicurezza si ottengono attraverso un’equa distribuzione del personale e di mezzi e da una grande esperienza e professionalità. La lungimiranza delle recenti disposizioni del nostro Questore hanno permesso ciò.

Concludiamo il nostro comunicato esortando i cittadini a rendere più sicura la propria città collaborare è semplice e non costa nulla,  basta segnalare  ai numeri istituzionali (113) qualsiasi irregolarità al resto ci pensano gli uomini e le donne delle forze dell’ordine.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.