AGRIGENTO – Rapina in via Dante, acquisite le videoriprese

Sono state acquisite alcune registrazioni. Immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati che, ieri, risultavano essere al vaglio dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e del reparto operativo e radiomobile . I militari dell’Arma della Scientifica hanno inoltre, durante il sopralluogo effettuato nella giornata di mercoledi, raccolto mozziconi di sigarette e rilevato impronte digitali. Le indagini sulla violenta rapina messa a segno, contro i proprietari di un’abitazione di via Dante – si tratta dei suoceri del vice presidente della Regione, Mariella Lo Bello  – vanno avanti senza sosta . Anzi, si sta cercando di stringere il cerchio . Nessun dubbio – sul fatto che i due delinquenti che sono entrati in azione in pieno giorno e che hanno immobilizzato la coppia di anziani, legandoli ed imbavagliandoli, siano due siciliani. Due agrigentini, molto probabilmente. Il bottino che i due malviventi – che hanno agito incappucciati ed apparentemente non erano armati – sono riusciti a portar via dovrebbe essere superiore a 20 mila euro. Sotto choc, nonostante il passare delle ore da quel colpo, i due anziani: un 85 enne ed una 82enne.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.