AGRIGENTO – Riforma Consorzi universitari, il Cua impugna il decreto assessoriale

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio universitario di Agrigento ha deliberato di impugnare innanzi al Consiglio di giustizia amministrativa il decreto assessoriale numero 3926 del 9 giugno scorso che ha sancito un protocollo d’intesa firmato tra l’assessore Baccei, l’assessore Vermiglio e le tre Università statali siciliane che, sostanzialmente – come ritiene il Consorzio universitario di Agrigento – esautora i Consorzi Universitari dalle loro prerogative di programmazione e di definizione delle politiche di sviluppo del decentramento universitario. Peraltro – aggiunge il Consorzio universitario di Agrigento – l’Assemblea Regionale siciliana, con un ordine del giorno approvato da tutti i gruppi parlamentari, ha invitato l’assessore Baccei ad annullare tale protocollo d’intesa senza indugio alcuno e ad attivare da subito un tavolo di confronto tra l’Amministrazione Regionale, le Università operanti in Sicilia e i Consorzi universitari siciliani per concertare insieme le linee guida alle quali ispirare una riforma organica dei Consorzi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.