AGRIGENTO – Rifornimento Villaggio Peruzzo, 3 indagati

La Procura di Agrigento ha notificato l’atto di chiusura delle indagini preliminari, per abuso d’ ufficio, a Sebastiano Di Francesco, 53 anni, ex capo dell’Ufficio tecnico comunale di Agrigento, a Gabriele Gottardelli, 45 anni, di Roma, coordinatore investimenti sud della “ Kuwait petroleum Italia Spa ” con sede a Roma, ed a Rosario Gallo, 42 anni, di Comiso ma residente ad Acate, in provincia di Ragusa, progettista e direttore dei lavori incaricato dalla stessa “Kuwait Petroleum Italia Spa” dei lavori di costruzione di un distributore di carburante ad Agrigento, lungo il viale Emporium, nei pressi del quartiere Villaggio Peruzzo. L’inchiesta, coordinata dal sostituto, Luca Sciarretta, ipotizza che Di Francesco avrebbe firmato le autorizzazioni alla costruzione dell’impianto in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico allorche’ il terreno e’ ricadente nella cosiddetta Zona B del Decreto Gui-Mancini. Inoltre, il tutto sarebbe stato concesso in mancanza del Piano Carburanti comunale, soggetto all’ approvazione, con relativa deliberazione, del Consiglio comunale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.