AGRIGENTO – Rinviato a giudizio per stalking e lesioni ad ex fidanzata

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, accogliendo quanto richiesto dalla pubblico ministero Chiara Bisso, il giudice per le udienze preliminari, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio Giuseppe Camilleri 21 anni, imputato di stalking e lesioni a danno dell’ex fidanzata in gravidanza, e di evasione dagli arresti domiciliari. Durante la detenzione domiciliare, Camilleri, tra l’altro, non avrebbe esitato a picchiare con violenza la ragazza, minacciandola di morte. Prima udienza il 17 febbraio innanzi al giudice monocratico Antonio Genna.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.