AGRIGENTO – Rivelazioni di Tuzzolino, spuntano altri 6 indagati

L’ingegnere Sandro Orlando, accusato dall’architetto pentito Giuseppe Tuzzolino, è stato interrogato per tre ore in Procura, con l’assistenza del suo difensore, l’avvocato Giuseppe Scozzari, perché è formalmente indagato  di corruzione insieme ad almeno altre 6 persone. Si tratta dell’ex Sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, dell’ex dirigente dell’ufficio tecnico comunale Giuseppe Gabriele, dell’ex consulente esterno dell’ente, l’architetto Gioacchino Giancone, dell’architetto Calogero Baldo, dell’ingegnere Giovanni Romiti e del dentista Salvatore Castellino. Orlando, come già avevano fatto altri professionisti tirati in ballo, fra cui Giancone, ha respinto ogni addebito parlando di “accuse false , storie da film”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.