AGRIGENTO – Sanzionato imprenditore per irregolarità nel suo cantiere edile

Un 47enne agrigentino, imprenditore edile,  è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento poiché accusato di avere omesso la consegna dei dispositivi di protezione individuale ai lavoratori, nonché per avere omesso di informare i lavoratori sui rischi connessi all’attività e per mancanza dei servizi igienici nel cantiere.

A riscontrare le presunte irregolarità i Carabinieri del nucleo Ispettorato del Lavoro, assieme ai militari dell’Arma della Stazione di Agrigento durante un controllo in un cantiere al Viale della Vittoria, in pieno centro città ad Agrigento.

Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno altresì trovato un lavoratore in nero. All’impresa sono state elevate ammende per circa 15 mila euro e sanzioni per oltre 5 mila euro.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *