AGRIGENTO – Scatta l’operazione “Ferragosto tranquillo”

In vista del Ferragosto e dell’ assalto dei vacanzieri che si riverseranno nel lido sanleonino, il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha illustrato le misure cautelative predisposte. “Rendere più decoroso il modo di fruire le spiagge di San Leone è una priorità che ci si è dati con l’Amministrazione Comunale” – ha dichiarato Diomede. La soluzione è consentire a tutti la fruizione della spiaggia e del mare, regolamentando l’afflusso delle persone e rendendo Viale delle Dune transitabile solo con mezzi pubblici. Dunque, il Comune metterà a disposizione delle navette. Il divieto di transito è previsto dalle ore 9 di venerdì 14 agosto fino alla mezzanotte dello stesso giorno. Nelle spiagge saranno affissi i cartelloni col divieto di accampamento e di appiccare il fuoco. Saranno operative 3 ambulanze fra il piazzale Aster, il Porticciolo e il Viale delle Dune, una unità cinofila per il salvataggio in mare, una idroambulanza, un presidio medico avanzato, un’autobotte a supporto di attività antincendio, 20 volontari di protezione civile, 2 automezzi fuoristrada, la guardia medica funzionerà 24 ore. Inoltre, un contributo sarà offerto dai 30 volontari delle associazioni ambientaliste MareAmico, MareVivo e Legambiente, e il Comune fornirà agli stessi volontari 30 maglie e 30 cappellini. Coinvolte nell’operazione di salvaguardia, quindi, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, e la capitaneria di porto. Massima collaborazione anche dai proprietari dei chioschi…

“Stiamo cercando di prevenire il “disastro” che ogni anno si determina sul litorale sanleonino e che negli ultimi anni ha avuto un’escalation devastante. La mattina di Ferragosto ci si risveglia con una coltre di immondizia di ogni genere con annessi bivacchi e tendopoli che non rendono igienicamente fruibili le spiagge e impediscono, tra l’altro, l’ingresso del pulispiaggia per le ordinarie attività di pulizia. Abbiamo quindi previsto la chiusura dalle 9 del mattino la chiusura, il giorno 14 agosto, di tutto il viale delle Dune per cui gli spostamenti potranno avvenire solamente con l’utilizzo dei mezzi pubblici, due navette.Il Comune sta schierando su strada tutta la dotazione organica dei Vigili Urbani. Sono state mobilitate per esigenze di sicurezza tre ambulanze (dislocate in piazzale Aster, viale delle Dune e Porticciolo), un’Unità cinofila per il salvataggio in mare, Idroambulanza, un presidio medico avanzato, un’autobotte comunale per supporto antiincendio posizionata al lido PS, due automezzi fuoristrada, venti volontari della Protezione Civile e 30 volontari delle Associazioni che saranno muniti di cappellino e maglietta identificativi”.

Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto sul Piano predisposto per fronteggiare l’emergenza Ferragosto sul litorale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.