AGRIGENTO – Schiaffi e pugni alla moglie: i carabinieri salvano una donna

Ancora un caso di maltrattamenti in famiglia. Questa volta è avvenuto a Giardina Gallotti, una borgata di Agrigento. Provvidenziale in questo caso è stato l’intervento dei carabinieri allertati dai vicini di casa di una coppia dove una donna era stata picchiata dal marito.

La 44enne, al termine dell’ennesima lite, era stata presa a schiaffi e a pugni dal marito. I residenti della zona, sentendo le urla e temendo il peggio, hanno allertato il numero unico d’emergenza e immediatamente sono intervenuti i carabinieri. Giunti sul posto hanno trovato i due in casa e la donna con ferite al volto. A quel punto la donna è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici le hanno diagnosticato ferite e traumi guaribili in circa 10 giorni.

L’uomo, un 47enne, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere adesso dell’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia. Dalla compagnia dell’Arma di Agrigento è stato immediatamente avviato l’iter del “codice rosso”, che prevede una protezione per la donna vittima di maltrattamenti.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.