AGRIGENTO – Scoperto focolaio di brucellosi, capi di bestiame sequestrati

Scoperto, dopo un controllo del servizio veterinario, un focolaio di brucellosi in un’azienda di allevamento di Agrigento. I capi di bestiame infetti sono stati immediatamente sequestrati e il sindaco Firetto ha disposto il “divieto di movimento, da e per l’azienda, di tutti i bovini, bufalini, ovini e caprini e specie sensibili presenti”.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.