AGRIGENTO – Sequestrati tre pannelli pubblicitari

Nuovo blitz degli agenti della Polizia locale di Agrigento contro il business illegale della pubblicita’. Personale del Nucleo pubblica incolumita’ ha sottoposto a sequestro altri 3 pannelli pubblicitari installati abusivamente da una nota ditta. Due pannelli installati nella via Lorenzo Compatti, . Per questi due pannelli e’ stata effettuata informativa alla Procura della Repubblica di Agrigento, per il reato di abuso edilizio. Un pannello monofacciale in lamiera zincata  fissato con staffe in ferro sul muro del campo sportivo di via Manzoni. Per questo pannello e’ stato effettuato un sequestro amministrativo. In totale dal mese di marzo ad oggi sono stati sequestrati 8 tabelloni pubblicitari giganti abusivi e 6 su rimorchio.  “La normativa del Codice della Strada, – dice il comandante del Corpo Cosimo Antonica -, prevede una severa regolamentazione della pubblicità sulle strade e sui veicoli, al fine di salvaguardare la sicurezza stradale, soprattutto in prossimità di intersezioni, ciò al fine di evitare confusione con la segnaletica stradale. La sanzione irrogabile va da un minimo di 398 euro a un massimo di 1.596 euro. Con tale attività di controllo si intende soltanto mettere ordine sulle strade della città, affinchè qualunque attività imprenditoriale possa esser svolta in modo lecito, nel rispetto delle regole, ricordando a tutti che la sicurezza stradale ed il decoro urbano in un città a vocazione turistica è sicuramente prioritario rispetto ad iniziative lucrose che possono essere autorizzate con le opportune prescrizioni”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.