AGRIGENTO – Servizio Sprar, dopo 4 mesi aggiudicata la gara d’appalto

La Prefettura di Agrigento ha definito la rete Sprar, il Servizio protezione richiedenti asilo e rifugiati. Sono state selezionate 15 società, tra associazioni e cooperative, che si occuperanno dell’accoglienza dei migranti aventi diritto, secondo il rapporto di 1 migrante ogni 3 residenti. Complessivamente in provincia di Agrigento i posti a disposizione sono 1.100, per un costo previsto di 28 milioni di euro per 2 anni, fino al 2020, salvo proroghe.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.