AGRIGENTO – Sfruttamento della prostituzione, scattata l’operazione “Saponara”. Sei arresti, nove indagati

Ad Agrigento, nel corso della nottata, personale della Squadra Mobile della Questura di Agrigento in collaborazione con le Squadre Mobili di Latina e Padova, a seguito di complesse indagini avviate nel 2013, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione di misure cautelari emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Agrigento, ha sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere MENDOZA MANRIQUE Jacqueline Yanina, nata in Perù cl. 1983, mentre la sorella MENDOZA MANRIQUE Marival Magalay nata in Perù cl. 1972, sulla quale pende la stessa misura è attualmente ricercata; sono sottoposti  alla misura degli arresti domiciliari con applicazione di strumenti elettronici di controllo i seguenti soggetti: ·        TORRES MANRIQUE Maria Del Pilar, nata in Perù  cl. 1965; ·        SALAMONE Giuseppe, nato ad Agrigento cl. 1990; ·        D’AGOSTINO Eugenio, nato ad Agrigento cl. 1968; ·         MANRIQUE HUACACHE Cirilia Maria, nata in Perù cl. 1941. Tutti i soggetti sottoposti alle citate misure cautelari sono ritenuti responsabili dei reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in concorso. Sono indagati in stato di libertà, altresì, C.G. cl. 1979 e P. M. cl.1984, entrambi agrigentini. Dopo le formalità di rito l’arrestata veniva condotta presso la Casa Circondariale di Agrigento a disposizione dell’A.G. procedente

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.