AGRIGENTO – Sindaco Zambuto: “In arrivo 10 milioni per pagare i creditori del Comune”

“I creditori del Comune di Agrigento saranno pagati. Quasi 10 milioni di euro sono in arrivo, sbloccati dal decreto del Governo sui debiti delle pubbliche amministrazioni, di cui 4,9 milioni disponibili fin da subito. Con questi soldi potremo finalmente dare ossigeno alle imprese e sostenere l’economia del territorio”. Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto annuncia l’iter per il riassorbimento del debito pubblico del Comune, confermando la liquidazione dei debiti più anziani fino alla concorrenza delle risorse disponibili, pari complessivamente a poco meno di 10 milioni di euro. Di questi circa la metà, 4,9 milioni, sono da oggi a disposizione della tesoreria comunale, mentre il restante sarà liquidato il prossimo anno. “Scaricare sui comuni inefficienze e ritardi è spesso oggetto di dibattito pubblico, non sempre disinteressato e terzo. Il Comune di Agrigento – spiega Zambuto – ha dimostrato di aver chiesto, riscontrato e ottenuto in tempi record quanto lo Stato ha messo a disposizione. Con la stessa velocità gireremmo le somme ai diversi creditori”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.