AGRIGENTO – “Sogno di una notte di mezza estate” al teatro Pirandello

Sabato 27, alle ore 21, e domenica 28 aprile, alle ore 17.30, il Teatro Pirandello di Agrigento conclude la sua venticinquesima stagione.

La grande opera di William Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate” è presentata da Francesco Bellomo, nell’edizione adattata da Massimiliano Bruno, che cura pure la regia, con Stefano Fresi, Violante Placido, Paolo Ruffini ed Augusto Fornari e con Maurizio Lops, Rosario Petix, Dario Tacconelli, Zep Ragone, Alessandra Ferrara, Antonio Gargiulo, Tiziano Scrocca, Sara Baccarini e Annalisa Aglioti.

Come è nota la commedia, scritta nel 1595, ha per tema l’amore romantico che viene quasi sbeffeggiato, senza che per questo motivo perda di significato.

La trama principale si snoda attorno all’imminente matrimonio tra Teseo, duca di Atene, ed Ippolita, regina delle Amazzoni, ed all’intreccio amoroso che vede due ateniesi, Lisandro e Demetrio, innamorati di Ermia, che però ricambia solo ed esclusivamente l’amore di Lisandro. Presente pure una terza storia, che riguarda Oberon, re delle fate, e la moglie Titania.

I biglietti sono in vendita al botteghino un’ora prima dell’inizio delle rappresentazioni, al costo di euro 23 per la platea o per la prima fila dei palchi e di euro 18 per la seconda fila dei palchi.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.