AGRIGENTO – Sospesa l’attività ad un locale in via Imera

La Questura di Agrigento ha sospeso l’attività per 30 giorni ad un locale in via Imera. Il provvedimento è stato eseguito dal personale della Divisione Polizia amministrativa e sociale. A seguito di ripetuti controlli e verifiche, la Polizia ha acquisito elementi da cui risulta che il locale sarebbe stato luogo di commissione di reati inerenti gli stupefacenti, nonché luogo di disturbo alla pubblica e privata quiete, determinando, in tal modo, una situazione di grave allarme sociale e di pericolo concreto per la collettività. In particolare, è stata riscontrata la presenza all’interno del locale di persone extracomunitarie irregolari, spesso ubriache. All’interno dell’esercizio sono state organizzate serate musicali e danzanti senza alcun autorizzazione, tra musica ad elevato volume e schiamazzi con disturbo alla quiete pubblica. I poliziotti hanno inoltre sequestrato una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish, occultata sotto due divani posti all’interno del locale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.