AGRIGENTO – Spaccio di cocaina, Puntorno chiede il rito abbreviato

Nell’ottobre di due anni fa venne arrestato subito dopo essere sbarcato dalla nave che da Genova lo aveva portato a Palermo. Venne trovato in possesso di 1,4 chili di cocaina pura e hashish. Alessandro Puntorno, 43 anni, di Agrigento, ha deciso di farsi processare con il rito abbreviato dal Gup del Tribunale di Palermo, Piergiorgio Morosini. La prossima udienza è fissata per il 23 ottobre. Puntorno è stato già coinvolto in altre operazioni antidroga.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.