AGRIGENTO – Squadra Mobile arresta presunto scafista

I poliziotti della Squadra mobile di Agrigento hanno arrestato un tunisino, Charif Hussin, 23 anni accusato di essere lo scafista di un barcone con 211 migranti. Il tunisino avrebbe guidato il barcone salpato dalla Libia e soccorso nel canale di Sicilia dalla Marina. I 211 migranti sono sbarcati lo scorso lunedì a Porto Empedocle.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.