AGRIGENTO – Tenta di investire poliziotto a Villaseta,dopo inseguimento arrestato 20enne

Gli agenti di Polizia della Questura di Agrigento hanno arrestato, in flagranza di reato, Salvatore Camilleri, 20 anni, per il reato di tentato omicidio. 

Una volante impegnata nel servizio di controllo del territorio nel Comune di Porto Empedocle, in prossimità del centro commerciale “Le Rondini”, notava un’auto, una Fiat Punto guidata dal Camilleri, che procedeva in direzione Agrigento.

Gli agenti intimavano l’alt  al mezzo.

Camilleri, alla guida, non si fermava  e tentava di colpire l’agente di polizia dandosi alla fuga. Nasceva così un inseguimento per le vie, condito da manovre pericolose. L’auto è stata bloccata in prossimità del centro commerciale “Città dei Templi”. Una volta bloccato il mezzo, nel bel mezzo di un controllo, il Camilleri ha acceso nuovamente la macchina, ha tentato di investire in retromarcia un agente che, prontamente, si è buttato per terra evitando l’impatto. Camilleri, scappando, ha fatto perdere le sue tracce. Ma per poco.

Nel pomeriggio, infatti, gli agenti lo hanno rintracciato nell’abitazione di una donna e arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.