AGRIGENTO- Tenta di lanciarsi dal ponte Morandi, un uomo salvato dai poliziotti

Hanno rischiato tanto per salvare la vita a un 55enne di Agrigento, che aveva già scavalcato il guardrail, provando a togliersi la vita lanciandosi dal viadotto Morandi. Due poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, senza non poche difficoltà, afferrandolo lo hanno trascinato sulla carreggiata. Entrambi sono rimasti feriti e medicati in ospedale.
È successo in pieno giorno sul ponte Morandi, precisamente nel tratto chiuso alla circolazione stradale, nella corsia di marcia da Agrigento verso Porto Empedocle. Gli automobilisti in transito hanno lanciato l’allarme al numero unico di emergenza 112.

Quando sul posto sono giunti gli agenti di una Volante il 55enne stava per raggiungere il curvone sulla parte più alta del viadotto. I poliziotti lo hanno avvicinato, e dopo averlo calmato, hanno impiegato diversi minuti per convincerlo a desistere dal brutto gesto. Poi sono riusciti ad afferrarlo e a trascinarlo ad una distanza di sicurezza, ma rischiando pure loro di finire giù.

Il 55enne, successivamente è stato preso in consegna dal personale medico del 118, e in ambulanza trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove è stato sottoposto al Tso (Trattamento sanitario obbligatorio). Al pronto soccorso sono finiti anche i due poliziotti, i quali, hanno riportato vari traumi, giudicati guaribili con prognosi di sette e tre giorni.

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.