AGRIGENTO – Testa mozzata di capretto davanti l’abitazione di un impiegato

Avrebbe trovato una testa mozzata di capretto davanti l’ingresso della propria abitazione. Vittima di quello che sembrerebbe essere un gesto intimidatorio un impiegato agrigentino di 62 anni.

Lanciato l’allarme, sul fatto indagano i militari dell’Arma dei Carabinieri di Agrigento dopo il fascicolo d’inchiesta, contro ignoti, aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

Massimo il riserbo investigativo e, al momento, non viene esclusa alcuna pista.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.