Tele Studio98

la forza dell'innovazione

AGRIGENTO – Torna l’operazione Husky, in città arrivano i carri armati del ’43

L’Operazione Husky ritorna in Sicilia, ad Agrigento, per rievocare lo sbarco degli Alleati in Sicilia.

L’Operazione Husky ritorna in Sicilia, ad Agrigento, per rievocare lo sbarco degli Alleati in Sicilia. Una trentina di veicoli risalenti al secondo conflitto mondiale partiranno venerdì dalla città dei templi, per ripercorrere le stesse strade che furono percorse dalla 8ª Armata Inglese nel Luglio 1943.

Moto, sidecar, jeep, camion e anfibi, con equipaggi in divisa storica torneranno quindi di nuovo nelle strade siciliane in occasione dell’anniversario numero 75 dello sbarco anglo-americano in Sicilia.

“ Per noi è un grande piacere ospitare i mezzi che hanno fatto la storia della seconda guerra Mondiale – spiega lo storico ed esperto conoscitore del secondo conflitto mondiale Luigi Falletti, un evento del genere rappresenta una grande opportunità per tutti, grandi e giovani, di poter vedere   da vicino una pagina di storia della nostra nazione. In Sicilia abbiamo un grandissimo patrimonio riguardante le guerre e deve essere tutelato e valorizzato con operazioni del genere”.

 

 

About The Author

Condividi