AGRIGENTO – Tribunale sospende pignoramento immobiliare ad una famiglia

Il giudice del Tribunale di Agrigento, Gerlando Lo Presti Seminerio, accogliendo le istanze dell’ avvocato Domenico Schembri, ha sospeso l’efficacia esecutiva di un precetto e il relativo pignoramento a carico di una famiglia residente al Villaggio Mosè ad Agrigento. Pertanto, la procedura esecutiva è sospesa in attesa che si svolga il procedimento civile pendente innanzi al Tribunale di Agrigento al fine di verificare la sussistenza di tutti i vizi lamentati dall’avvocato Schembri. In particolare, la stessa famiglia, a causa delle difficoltà economiche, non è stata più in grado di pagare il mutuo dell’unica casa che hanno e che è la loro casa di abitazione. La Banca ha avviato la procedura di pignoramento dell’ immobile. La famiglia si è rivolta all’ avvocato Domenico Schembri il quale ha impugnato il precetto perchè nel contratto di mutuo ha riscontrato diverse irregolarità, tra la nullità del mutuo perché contratto per estinguere altri debiti preesistenti con la stessa banca, poi la presenza di interessi usurari, poi l’applicazione di interessi illegittimi sulla girocontazione delle somme, la mancanza di sottoscrizione da parte il mutuante su alcuni documenti, e altro ancora.

 

 

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.