AGRIGENTO – Trovato con un chilo di droga, condannato a 6 anni Alessandro Puntorno

Nell’ottobre di due anni fa venne arrestato subito dopo essere sbarcato dalla nave che da Genova lo aveva portato a Palermo perché trovato in possesso di 1,4 chili di cocaina pura e hashish. Per questi fatti Alessandro Puntorno, 43 anni, di Agrigento, ieri è stato condannato a 6 anni di reclusione al termine del processo celebrato con il rito abbreviato dinanzi al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Palermo Piergiorgio Morosini.  Puntorno era stato già coinvolto in altre operazioni antidroga.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.