AGRIGENTO – Turisti ubriachi devastano B&B, intervengono i carabinieri

Tornano ubriachi al B&B dove alloggiano e creano dei danni all’interno della stanza. Il proprietario dell’attività ricettiva, verificato il danneggiamento, ha, inizialmente, cercato di farsi ascoltare e di trovare un accordo affinché gli autori dei raid pagassero.

Tentativo di conciliazione vano visto che i due turisti francesi, sempre all’inizio, sembravano neanche voler ascoltare l’agrigentino. È accaduto tutto in un bed & breakfast del centro storico di Agrigento, nei pressi del viale Della Vittoria. Al gestore dell’attività ricettiva non è rimasto altro da fare a questo punto, e prima che naturalmente l’alterco potesse degenerare, che chiamare il 112.

Nella zona del Santuario di San Calogero, in una manciata di minuti, sono giunte, dunque, le pattuglie dei carabinieri. I militari dell’Arma hanno portato alla vicina caserma «Biagio Pistone» i due turisti francesi – una coppia – e li hanno identificati. Poi, naturalmente, è stato chiarito l’accaduto e, passata ormai la sbornia, la coppia ha accettato – davanti ai militari dell’Arma – di onorare il debito derivante dai danni provocati.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.