AGRIGENTO – Vicenda scorta al Pm Vella: la risposta del Ministero degli Interni

Niente più scorta, ma solo un potenziamento del servizio di vigilanza. E’ questa la risposta fornita dal ministero degli Interni all’interrogazione presentata dal deputato nazionale del Pd, Maria Iacono, a proposito della revoca del servizio di scorta al Pm di Agrigento, Salvatore Vella. Il provvedimento di revoca, ha osservato il vice ministro Bubbico, è stato adottato il 21 dicembre 2012 dall’ufficio centrale interforze per la sicurezza personale, sulla base di una richiesta del Prefetto di Agrigento. Nei confronti del magistrato potenziato il servizio di vigilanza, con frequenti soste vicino alla sua abitazione.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.