Site icon Tele Studio98

AGRIGENTO – Vincenzo Virgilio manterrà l’incarico di segretario generale della Camera di Commercio

La Corte d’Appello di Palermo respinge l’impugnazione dell’avv. Salvatore Palillo. La  Giunta della Camera di Commercio di Agrigento aveva revocato l’incarico di Segretario generale all’Avv. Salvatore Palillo ma quest’ultimo aveva proposto un ricorso davanti al Giudice del Lavoro di Agrigento;nelle more del giudizio il ricorrente veniva collocato in quiescenza a sua richiesta al fine di accudire il proprio genitore affetto da una grave patologia.

Il Giudice del Lavoro di Agrigento, in parziale accoglimento del ricorso proposto dall’Avv. Palillo, dichiarava il diritto del ricorrente a ricoprire la carica di Segretario Generale della Camera di Commercio di Agrigento con effetto giuridici ed economici fino alla data di collocamento in quiescenza.

Ma la sentenza di primo grado veniva appellata sia dalla Camera di Commercio di Agrigento,in persona del Presidente Dr. Vittorio Messina, rappresentato e difeso dall’Avv. Girolamo Rubino, sia in via incidentale dall’Avv. Salvatore Palillo, il quale chiedeva il riconoscimento del diritto a continuare a svolgere l’incarico di segretario generale della Camera di Commercio di Agrigento fino al completamento dei sette anni contrattualmente previsti, e cioè per ulteriori 3 anni e 10 mesi,con decorrenza dalla data dell’effettiva prosecuzione.

La Corte d’Appello di Palermo, Sezione controversie di lavoro, Presidente il Dr. Matteo Frasca, Relatore il Cons. Michele De Maria, condividendo integralmente le tesi difensive dell’Avv. Rubino, ha accolto l’appello principale proposto dalla Camera di Commercio, ed ha respinto l’appello incidentale proposto dall’Avv. Palillo, ritenendo che l’Avv. Palillo ha continuato a godere del trattamento proprio della qualifica di dirigente di prima fascia ,equivalente a quella di Segretario generale , anche dopo la revoca dell’incarico di segretario generale, e pertanto non poteva palesarsi in capo all’avv. Palillo alcun interesse meritevole di tutela. Per effetto della pronunzia resa dalla Corte d’Appello di Palermo il Dr. Giuseppe Virgilio, nelle more nominato Segretario generale della camera di commercio di agrigento, continuerà ad espletare tale incarico fino alla scadenza contrattualmente prevista.

 

Condividi
Exit mobile version