AGRIGENTO – Viola obblighi Aziz è tornato chiuso in cella

E’ tornato in carcere, il pluripregiudicato tunisino, Abdelaziz Mahfoudi, 38 anni, inteso «Aziz», da circa vent’anni residente nella Città dei Templi, noto per molti precedenti di polizia. L’extracomunitario, nei giorni scorsi è stato prelevato nella propria dimora e arrestato dai poliziotti delle Volanti, in esecuzione di ordinanza di aggravamento di misura cautelare disposta dal Tribunale di Agrigento. Il nuovo provvedimento restrittivo è scaturito da reiterate inosservanze delle prescrizioni impostegli dall’Autorità giudiziaria. Ora è ritornato ad occupare una cella del carcere di contrada Petrusa, dove negli ultimi anni è stato più volte ospite. Diverse le vicende in cui è rimasto coinvolto: spaccio, furti, danneggiamento, risse, violenze.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.