AGRIGENTO – Vito Alagna confermato segretario regionale Silp-Cgil

Vito Alagna, 56 anni, di Trapani è stato confermato a capo del Silp Cgil Sicilia, il sindacato dei lavoratori della Polizia, eletto al termine del quinto congresso regionale della categoria con 21 voti a favore e 2 astenuti. Su proposta del segretario, il nuovo comitato direttivo ha anche eletto la segreteria regionale che risulta composta da Romualdo Varchi, di Palermo, Luigi Noto, di Ragusa, Sebastiano Roccuzzo, di Gela, Tiziana Leto, di Palermo, Gina Bevilacqua di Castelvetrano, e Carlo Furnari, di Palermo. All’atto dell’insediamento, Vito Alagna ha affermato: “C’è bisogno urgente di rimettere la Polizia di Stato in condizioni ottimali per contrastare ogni forma di illegalità e riappropriarsi del controllo del territorio, che si ottiene con le pattuglie sul territorio e con giovani poliziotti al fianco di chi ha più esperienza. Le mafie si sconfiggono con politiche sociali, economiche e istituzionali: non si può pensare di contrastare il crimine organizzato senza poliziotti sul campo”. Ed il segretario provinciale della Cgil di Agrigento, Massimo Raso, aggiunge: “Siamo particolarmente contenti e soddisfatti della riconferma di Vito Alagna che allarga e rafforza il suo consenso, segno tangibile del buon lavoro svolto in questi ultimi 4 anni alla guida di una categoria assai particolare come quella dei Lavoratori della Polizia di Stato in un territorio complicato come quello siciliano”.

Condividi
   1     
 
   
1
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.