Al Comune di Santo Stefano Quisquina la gestione autonoma del servizio idrico

L’Ati di Agrigento con Comunicazione Prot n.972 del 6 Aprile 2020 ha riconosciuto al Comune di S.Stefano Quisquina la sussistenza dei requisiti della gestione autonoma del servizio idrico ai sensi dell’Art.147 comma 2 del D.lgs n.152/2006 Un fatto storico per la comunità locale che scrive definitivamente la parola fine ad oltre 14 anni di lotte, rivendicazioni e dispute giudiziarie. Da oggi il comune di S.Stefano Quisquina , in piena legittimità, potrà gestire le proprie risorse ed il servizio idrico rispondendo alle aspettative dei propri cittadini. Il risultato è stato ottenuto dopo un lungo e difficoltoso iter preparatorio ai sensi dell’art. 147 comma 2 bis lett B del dlgs 152/2006 che disponeva la possibilità per i comuni già gestori di fatto del servizio, ricadenti in aerea naturali protette, con sorgenti idriche di qualità, e in grado di realizzare una gestione efficace, efficiente ed economica, di provvedere alla gestione autonoma e diretta. Oggi è sicuramente un giorno storico per la comunità stefanese . L’Amministrazione Comunale esprime viva soddisfazione per il risultato ottenuto che costituiva uno dei punti cardine del proprio programma amministrativo. Un traguardo che intendiamo doverosamente condividere con quanti in passato hanno creduto nella rivendicazione, le amministrazioni che hanno preceduto l’attuale , Presti e Leto Barone , e in modo particolare, con i cittadini e il comitato civico per la difesa della risorse idriche. Per dare giusto rilievo al riconoscimento e alle sue positive ricadute per i cittadini, avremmo voluto condividere con tutta la comunità una manifestazione pubblica , cosa che rientra nei nostri propositi, per il momento invitiamo i cittadini a recepire e festeggiare anche nell’attuale e drammatica congiuntura questo straordinario risultato.

Condividi
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    31
    Shares
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.