Al Mazara la Coppa Italia di Eccellenza battuto l’Acireale 3-1

La Coppa Italia di Eccellenza rimane in provincia di Trapani. Dopo il Marsala, detentore del titolo vinto la scorsa stagione, l’edizione 2016 è stata vinta dal Mazara di Tommaso Napoli che, grazie al successo ottenuto per 3-1 contro l’Acireale alza in aria il trofeo e si riscatta dal periodo non proprio felice in campionato reduce da quattro sconfitte consecutive. Ma quello di oggi è stato tutto un altro Mazara.

Inizia subito bene il Mazara che all’8’ passa in vantaggio grazie alla rete di Genesio. Passano tre minuti, esattamente all’11’, ed Arnone raddoppia. La gara è aperta e gli acesi non ci stanno a subire un passivo così pesante già nei primi minuti di gioco, dunque si fanno vedere dalle parti di Iacono con Conti che al 15’ accorcia le distanze. Intanto al 21’ il direttore di gara espelle il mister dell’Acireale, Raciti, a cui, al 39’ va a fare compagnia anche il vice, Costanzo. Intanto, pochi minuti prima, al 34’, Erbini porta a tre le reti del Mazara che chiude la prima frazione con il risultato di 3 a 1.

Nella ripresa il risultato non cambia e l’Acireale rimane addirittura in inferiorità numerica, a sei minuti dalla fine, per l’espulsione di Vittorio

Tabellino Mazara- Acireale 3-1

Mazara: Iacono, Genesio, Lo Cascio, Fontana, Mastronardi, Gallina, Compagno (89’ Comegna), Falsone, Erbini ( 60’ Bono), Rosella (75’ Gambino), Arnone. A disposizione: Ilario, Terzo, Giacalone, De Simone, Bono, Comegna, Gambino. All. Napoli

Acireale: Arcoria, Santitto, Cacciola ( 50’ Bellino), Arena, Zappalà, Cocuzza, Millesi, Conti ( 72’ D’Emanuele), Caputa, Cocimano, Godino ( 50’ Vittorio). A disposizione: Di Benedetto, Tosto, Vittorio, Gatto, Franchina, D’Emanuele, Bellino. All. Raciti

Arbitro: Cusumano di Caltanissetta

Assistenti: Spina di Palermo e Barbata di Trapani

Reti: 8’ Genesio, 11’ Arnone, 15’ Conti, 34’ Erbini

Note: Annullato al 45’un goal ad Erbini per fuorigioco.  Espulso Vittorio ( A) al 39’. Ammoniti: Arena, Zappalà, Cocimano(A); Falsone, Gallina, Genesio ( M). Espulsi mister Raciti dell’Acireale ed il suo secondo, Costanzo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.