ALESSANDRIA DELLA ROCCA – Baby piantagione di marijuana sequestrata

E’ scattata la denuncia in stato di libertà da parte dei Carabinieri della Stazione di Alessandria della Rocca, che hanno operato unitamente i colleghi della contermine Stazione di Bivona, a carico di un 24enne disoccupato di Alessandria della Rocca. L’ipotesi è di reato coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Il giovane da tempo attenzionato dai Carabinieri, durante una perquisizione presso il suo domicilio è stato trovato in possesso di otto piccole piantine di marijuana che stava coltivando all’interno di alcuni vasi di plastica. Rinvenuti anche 54 semi della stessa sostanza. Il tutto è stato ovviamente sottoposto a sequestro e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.