ALESSANDRIA – Esplosione in una cascina a Quargnento: due pompieri morti e un disperso. Ipotesi dolo

Due vigili del fuoco sono morti, un terzo è disperso e un altro ancora è rimasto ferito nell’esplosione di una cascina avvenuta a Quargnento, in provincia di Alessandria, intorno alle due di notte. Ferito anche un carabiniere. Secondo quanto trapelato, non è esclusa l’ipotesi del dolo.

La fuga di gas e poi lo scoppio

Secondo le prime informazioni ancora frammentarie, i vigili del fuoco erano intervenuti dopo una prima deflagrazione che aveva fatto crollare parte della palazzina. Mentre i soccorritori erano al lavoro si è però verificata una seconda esplosione, che li ha investiti. In un primo momento si era pensato a una fuga di gas, ma secondo i carabinieri che indagano non sono escluse altre ipotesi come quella di un atto doloso.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.