AMBIENTE – Sutera: sgravi Tari per chi fa la differenziata

E’ partita la fase  due del progetto uno@uno che il Comune di Sutera sta realizzando per la raccolta differenziata dei rifiuti. Ai cittadini è stata inviata una lettera con la quale il Sindaco Grizzanti e l’Assessore Pardi  comunicano a ciascuno la quantità di rifiuti conferiti, distinti per tipologia e annunciano che il prossimo gennaio gli utenti virtuosi usufruiranno di uno sgravio sulla rata di conguaglio della tari, proporzionale alla quantità di rifiuti differenziati attraverso il metodo uno@uno, secondo il regolamento sulla Tari approvato lo scorso settembre.

“Non solo abbiamo potuto notare i frutti di questa metodologia – che utilizza il codice a barre e la pesatura per ogni utente –  nell’aumento della percentuale di differenziata ma anche nella diminuzione sensibile dell’indifferenziato conferito in discarica. – dichiara il Sindaco – I cittadini hanno risposto più che positivamente  e  siamo convinti che la notizia dello sgravio sulla Tari, riservato a quanti hanno attivamente effettuato la raccolta differenziata, potrà convincere anche i cittadini finora più distratti a prendere parte alla seconda fase della raccolta differenziata con uno@uno.


I nostri elogi vanno alla Uno@uno differenziata, che  ci ha proposto questo metodo di raccolta dei dati e agli operatori ecologici che lavorano bene e che sfruttano al massimo la potenzialità del nostro Centro Comunale di Raccolta”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.