Anatema di Wojtyla, vescovi ad Agrigento il 9 maggio

Sarà ricordata con una solenne concelebrazione dei Vescovi siciliani, il 9 maggio, ad Agrigento, davanti al Tempio della Concordia, il XXV anniversario della visita di Papa Giovanni Paolo II, che nella Valle dei Templi pronunciò parole di fuoco contro Cosa Nostra rivolgendo un accorato invito alla conversione agli uomini della mafia. I vescovi di Sicilia, partendo dall’anatema di Wojtyla, rivolgeranno un nuovo messaggio agli uomini e alle donne della Regione. E’ stato deciso al termine della sessione primaverile della Conferenza episcopale siciliana a Piazza Armerina. Nel corso dell’incontro, presieduto da monsignor Salvatore Gristina, è stato accolto monsignor Giuseppe Marciante, nuovo vescovo di Cefalù.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.