APPELLO DEI VESCOVI SICILIANI:”No agli stipendi d’oro”

La sessione invernale  della Conferenza Episcopale di Sicilia elabora un documento che è un atto di accusa verso la politica. “Condividiamo la denuncia di quanti – scrivono i Vescovi- hanno evidenziato la distanza tra il sentire della nostra gente e le prospettive di chi è interessato a salvaguardare i privilegi economici di pochi burocrati , a discapito di chi non ha un livello di vita dignitoso. Tutto ciò mentre migliaia di ragazzi sono costretti a lasciare la Sicilia per costruirsi un futuro”.  Alla Cesi replica il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè:”I Vescovi si informino. Abbiamo avviato una trattativa sindacale per confermare i tetti alle retribuzioni. Loro, però, cosi condizionano  la campagna elettorale”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *