Tele Studio98

la forza dell'innovazione

Appicca fuoco a casa, morta anche la sorella dopo la madre

La donna era ricoverata nel centro ustioni dell'ospedale Cannizzaro a Catania.

E’morta anche Sameh, 34 anni, nel rogo dell’abitazione di Vittoria (Ragusa). La donna era ricoverata nel centro ustioni dell’ospedale Cannizzaro a Catania. Nella mattina di ieri era morta anche la madre, Mariam, di 55 anni. Sono ancora ricoverati, in condizioni gravissime, il padre Kamel Zaouali, 57 anni (al Civico di Palermo) e la figlia più giovane, Omaima di 19 anni, che tra qualche giorno avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità nel liceo linguistico Mazzini di Vittoria. A causare l’incendio dell’abitazione sarebbe stato il figlio della famigli Zaouali, 29 anni, in stato di fermo.

About The Author

Condividi